Cerca

Salvati 60 cani dal macello Muso e zampe erano legati

Filippine, tratti in salvo gli animali: erano all'interno di un camionincino diretto verso una macelleria. Il proprietario è fuggito

Salvati 60 cani dal macello Muso e zampe erano legati

Le autorità nel nord delle Filippine hanno salvato 60 cani destinati al macello. Ronaldo Gayo della polizia locale ha spiegato che però altri 12 animali sono morti soffocati. Tutti i cani, che sono stati trovati all'interno di un camioncino, avevano i musi e le zampe legate con una corda di plastica. L'autista del veicolo e il suo assistente sono stati arrestati e scortati fino alla loro destinazione, un macello all'interno di un allevamento di maiali e polli a San Carlos, nella provincia di Pangasinan. Il proprietario e i dipendenti del macello sono riusciti a fuggire prima dell'arrivo della polizia. Uccidere cani per macello è illegale nelle Filippine, ma la loro carne è considerata un squisitezza in alcune parti del Paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • prodomoitalia

    31 Dicembre 2011 - 13:01

    ......."anda e rianda "a nostre spese ? Quanti saremmo ?? Basta contattare Facebook e non basteranno mille voli charter !

    Report

    Rispondi

  • valkir

    30 Dicembre 2011 - 18:06

    la la crudeltà non ha limiti, .in tutto ilmondo si consumano abusi incredibili sugli animali.in cina scuoiano vivi cani gatti ,conigli e zibetti ,in india mettono il peperoncino negli occhi delle vacche per farle correre ,in spagna massacrano di bastonate gli asinelli nelle feste padronali .in tutto il mondo,italia compresa si effettua la vivisezione senza anestesia,le leggi contro i sadici ci sono ma lazi la mano chi le vede applicate. il magistrato di truno è sempre assente o aggiorna l'udienza a quattro,o cinque anni in attesa di prescrizione. Conosco un giornalista che per aver pubblicato nel dicembre del 1974 un articolo contro la vivisezione è stato sotto processo per 62 querele da altrettanti baroni.poi è stato assolto,ma che cosa è cambiato ?l'uomo è sempre stato il peggiore delle belve

    Report

    Rispondi

  • scalone

    30 Dicembre 2011 - 16:04

    Liberate i cani e macellate i macellai.

    Report

    Rispondi

  • emi58

    30 Dicembre 2011 - 15:03

    solo gli uomini sanno essere così malvagi, le bestie sono loro.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog