Cerca

Lettura

Cosa legge il bambino sportivo
Sottotitolo:

Difficile catturare l’attenzione dei bimbi iperattivi

L’idea è quella di proporgli fumetti e libri d’avventura.
0
Cosa legge il bambino sportivo
L’idea è quella di proporgli fumetti e libri d’avventura.

I bambini sportivi  fanno del movimento la loro sola ragione di vita. Giocano, corrono, saltano, amano tutti gli sport.
 Sono socievoli e non dicono mai di no, tranne quando si tratta di fare i compiti.

Che libri amano? Che argomenti cercano? Sembra proprio impossibile interessarlo a qualsiasi cosa a meno che non sia una partita di calcio. Prima di pensare che sia tutto perduto, che vostro figlio non leggerà mai, provate con i fumetti.

Se per sportivo intendiamo anche il “lettore pigro”, è importante proporgli raccolte di storie dalle quali possa trarre immediata soddisfazione, senza rischiare di annoiarsi. Inoltre i lettori un po’ svogliati apprezzano molto le avventure dei pirati, o quelle legate agli animali, o ancora le storie dove si cela un senso del mistero.

Chi apprezza questo genere quando crescerà diventerà un lettore di gialli, ma per adesso il bambino “sportivo” difficilmente ferma la sua attenzione a meno che non venga davvero catturato.


Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media