Cerca

lazio

Analista e manager, a Roma master per diventare Data Scientist

Analista e manager, a Roma master per diventare Data Scientist

Roma, 17 nov. (Labitalia) - Un'occasione per 25 giovani talenti di diventare Data Scientist, ossia il professionista che analizza dati per fornire al management le informazioni utili ad assumere decisioni e disegnare strategie. Il Data Scientist, che è insieme analista, stratega del business, marketer e information manager, è una delle figure attualmente più ricercate dal mercato del lavoro, in una fase di profonda trasformazione digitale delle industrie.

Ad offrire l'occasione per specializzarsi in questa professione è il Master universitario di secondo livello 'Big Data in Business: discovering & leveraging for Value Creation' organizzato da Tim in partnership con l’Università degli studi di Roma Tor Vergata e con la partecipazione di Ericsson e di cui si sono appena aperte le iscrizioni.

Grazie a questa iniziativa 25 giovani talenti avranno la possibilità di raggiungere una preparazione di eccellenza: gli studenti che supereranno infatti l’iter selettivo parteciperanno, gratuitamente, a un innovativo percorso di formazione che, oltre a valorizzare le capacità individuali, consentirà di sviluppare un nucleo di conoscenze 'core' nell’uso dei Big Data, attraverso l’insegnamento di tematiche che spaziano dal Computer Science al Networking, fino all’analisi statistico/quantitativa e al business. Numeri e statistiche aiutano a comprendere la realtà, infatti, ma servono gli strumenti giusti per analizzarli.

Il bando è già disponibile e rimarrà aperto fino al 3 dicembre 2015. Il Master, completamente finanziato dalle aziende sponsor, partirà l’11 gennaio e avrà un carattere interdisciplinare che lo rende adatto anche a chi non possiede una formazione tecnica. Oltre alla formazione in aula, per i giovani partecipanti al Master è previsto un periodo di stage in azienda.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito degli accordi tra Tim e il mondo accademico volti a dare impulso e ad avvicinare la realtà dell’industria, della ricerca e della didattica universitaria al mondo del lavoro, in un contesto in cui il business dei dati sta diventando un settore chiave per l’economia europea, non solo per lo sviluppo di prodotti e servizi innovati ma anche per l’individuazione di nuove opportunità.

Informazioni più dettagliate sull’articolazione del Master, il bando di concorso e il modulo per partecipare alla selezione su bigdata.uniroma2.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog