Cerca

lazio/roma

Con Monster social job ads annunci on line su Twitter

Con Monster social job ads annunci on line su Twitter

Roma, 7 dic. (Labitalia) - Monster.it introduce nel mercato del recruiting online la soluzione Monster social job ads. Già accolti con successo in Inghilterra e negli Stati Uniti, i monster social job ads rappresentano uno strumento completamente automatico per la promozione del social recruiting su Twitter. Con questa soluzione, gli annunci di lavoro verranno visualizzati sia dai candidati attivi sia da quelli passivi all’interno della community di Twitter e, grazie alla tecnologia di targeting, le posizioni aperte verranno visualizzate solo dai candidati in linea con le vacancies.

“La soluzione Monster social job ads -dice Nicola Rossi, country manager di Monster Italia- segna per le aziende una nuova era nel recruiting. Il panorama del recruiting online è in continua evoluzione. Per questo motivo, è fondamentale offrire una tecnologia innovativa che consenta ai datori di lavoro di trovare i migliori candidati, attivi e passivi. Il lancio in Inghilterra ha registrato risultati soddisfacenti e in Italia la versione beta, testata di recente, ha confermato questo trend”.

I Monster social job ads consentono una distribuzione immediata e automatica degli annunci di lavoro ai candidati in linea, all’interno del bacino di utenti Twitter, escludendo i follower dell’azienda.

La soluzione, utilizzando una tecnologia di targetizzazione brevettata, aggrega i dati relativi all’esperienza lavorativa provenienti da più di cento fonti social e dal database cv Monster e supporta così le aziende nella ricerca e nel coinvolgimento dei candidati attraverso Twitter, ad eccezione dei propri follower.

Dopo una prima installazione, gli annunci di lavoro verranno trasformati automaticamente in una campagna di visibilità veicolata attraverso tweet. Verranno raggiunti anche gli utenti che utilizzano i dispositivi mobile.

La struttura del Monster social job ad include informazioni quali il nome dell’azienda, il job title, i dettagli della posizione ricercata e le competenze richieste. Il candidato ha la possibilità di candidarsi alla posizione direttamente dal tweet, attraverso un bottone 'candidati' presente all’interno del tweet stesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog