Cerca

cerco-lavoro

Dalla ristorazione all'alberghiero Natale ottimo momento per cercare lavoro

Dalla ristorazione all'alberghiero Natale ottimo momento per cercare lavoro

Roma, 21 dic. (Labitalia) - Dalla ristorazione al settore alberghiero il periodo natalizio è un ottimo momento per cercare Natale. A dirlo Page Personnel, multinazionale inglese leader in ricerca e selezione di professionisti qualificati, che è alla ricerca di numerosi profili che possano coprire i picchi di lavoro proprio del periodo natalizio, che, a differenza di quanto si possa pensare, è un ottimo momento per presentarsi alle porte delle aziende. E ad offrire le maggiori occasioni sono proprio il settore retail, la Gdo, la ristorazione e il settore alberghiero.

"Questo periodo dell'anno -spiega Francesca Contardi, managing director di Page Personnel- è cruciale per il lavoro stagionale: ci sono notevoli flussi di turisti negli alberghi e nei ristoranti, i negozi rimangono aperti 7 giorni su 7 e registrano un aumento non indifferente di clienti alla ricerca dei regali, ma anche nel periodo successivo dei saldi".

"Per i candidati, tra l'altro, questo -sottolinea- è, proprio come durante i mesi estivi, un'ottima occasione per dimostrare alle aziende di essere persone valide e capaci e ottenere un contratto stabile e duraturo".

Per ricoprire questi ruoli, spiega, "sono necessarie disponibilità a lavorare anche durante i giorni di festa, ma soprattutto capacità relazionali per seguire e consigliare i clienti o gli ospiti della struttura alberghiera". "La conoscenza delle lingue - aggiunge - è, ovviamente, un requisito fondamentale. Ma l’inglese non è più sufficiente, anzi viene ormai dato per scontato. In questo momento, diventa un plus la conoscenza di una lingua emergente, come russo e cinese, un valore aggiunto importante e ben retribuito".

Al sales assistant viene richiesto il raggiungimento, attraverso l’attività di vendita, degli obiettivi di budget previsionali; il supporto attivo del cliente nelle scelte d’acquisto, ricercando costantemente soluzioni per fidelizzare il cliente; cura dell’attività di negozio in termini di corretta presentazione dell’immagine del brand nei confronti della clientela.

All'addetto al ricevimento viene, invece, richiesto: l'accoglienza dei clienti business italiani e internazionali; operazioni di check-in e check-out; assistenza alla clientela durante il living; gestione delle chiamate in entrata e in uscita; attività di booking, cassa e cambio valute, aggiornamento piani tariffari secondo gli input del revenue manager.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog