Cerca

cerco-lavoro

Da Novara alla Silicon Valley fra tecnologia e imprenditorialità

Novara, 9 mar. (Labitalia) - Riparte da Novara il Silicon Valley Study Tour. Torna, infatti, l’iniziativa che si prefigge l’obiettivo di avvicinare gli studenti alla tecnologia, stimolandone una mentalità imprenditoriale. Ancora una volta, la Fondazione Novara Sviluppo, in collaborazione con l'associazione 'La storia nel futuro', si è attivata per avviare il programma 'Novara Silicon Valley', che si svolge ogni anno in contemporanea con altre città italiane nell’ambito del Silicon Valley Study Tour.

L'idea alla base dell'iniziativa è che oggi i giovani si devono misurare sempre più, già durante il percorso di studi, col mercato globale della tecnologia per crescere e aprire la mente a 360 gradi. In quest’ambito, l'associazione 'La storia nel futuro', nata a Verbania nel 1999 con l'intento di promuovere il genius loci nelle università italiane, ha realizzato il primo ponte nazionale con la rete di manager e imprenditori italiani in Silicon Valley, a beneficio degli studenti italiani.

Il progetto, destinato principalmente agli studenti dell’Università del Piemonte Orientale, si sviluppa in 2 fasi. La prima coincide con un ciclo di 6 conferenze di cultura di impresa innovativa, aperte al pubblico, che vede la presenza tra i relatori di diverse figure quali imprenditori, giovani innovatori, partecipanti alle edizioni precedenti, ricercatori: persone che racconteranno la propria esperienza di innovazione e si presteranno a rispondere alle domande del pubblico, generando un dibattito costruttivo.

A latere delle singole conferenze, il dibattito proseguirà, interamente in lingua inglese, sul forum di selezione degli studenti al sito www.siliconvalleystudytour.com, e tramite esso gli organizzatori selezioneranno gli studenti più meritevoli, che potranno partecipare alla seconda fase.

La seconda fase è proprio la partecipazione al 'Silicon Valley Study Tour': una settimana, a fine agosto, di vera e propria immersione nella Silicon Valley, autentica culla della tecnologia mondiale, durante la quale i partecipanti hanno la grande opportunità di visitare, accompagnati da personalità di spicco della Silicon Valley, le più importanti aziende (Facebook, Google, VMWare, Oracle, tra le altre), le Università di Berkeley e Stanford, di partecipare a eventi e conferenze e fare networking.

Domani, giovedì 10 marzo, alle 17, presso la Fondazione Novara Sviluppo, si terrà la prima delle sei conferenze in programma. 'S come sogno, scommessa, silicio, startup, sacrifici, soddisfazione. E naturalmente Silicon Valley' è il tema dell’incontro, che avrà protagonisti Emilio Billi e Antonella Rubicco, fondatori della A3cube inc. a San Josè in California. L’incontro sarà moderato da Paolo Marenco e da Massimiliano Brigonzi, dell’associazione 'La storia nel futuro', che, prima della conferenza, forniranno tutte le indicazioni necessarie per partecipare all'iniziativa e allo Study Tour. Gli appuntamenti successivi sono in programma il 17 e 31 marzo, poi il 7, 14 e 21 aprile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog