Cerca

cerco-lavoro

Assolavoro, in Apl 10mila dipendenti diretti

Assolavoro, in Apl 10mila dipendenti diretti

Roma, 22 nov. (Labitalia) - Diecimila dipendenti diretti, più di 390mila lavoratori impiegati nelle aziende clienti su base mensile, oltre 38mila assunti a tempo indeterminato. Sono i numeri delle agenzie per il lavoro iscritte ad Assolavoro, l'Associazione nazionale di categoria delle agenzie per il lavoro (ApL), costituita il 18 ottobre del 2006 dall’unione delle tre rappresentanze preesistenti, e che oggi a Roma ha celebrato il suo decennale con un evento a Palazzo Altieri. Assolavoro riunisce appunto le agenzie per il lavoro che producono circa l'85% del fatturato complessivo legato alla somministrazione di lavoro e si configura come una delle esperienze di associazione nazionale di rappresentanza datoriale con il più alto tasso di adesione di settore di sempre.

Le agenzie per il lavoro associate contano circa 10mila dipendenti diretti, impiegati soprattutto nelle oltre 2.000 filiali distribuite su tutto il territorio nazionale. Assolavoro aderisce a Confindustria e rappresenta l'espressione italiana della World Employment Confederation (WEC), la Confederazione che rappresenta le Agenzie per il Lavoro sul piano internazionale. Ed è presente come socio fondatore di parte datoriale nei due enti bilaterali di settore: Forma.Temp, il Fondo per la formazione e il sostegno al reddito dei lavoratori in somministrazione ed EbiTemp, l'ente bilaterale per il lavoro temporaneo, che eroga prestazioni e servizi a favore dei lavoratori tramite Agenzia.

Nel corso del 2015 Assolavoro ha ospitato in Italia la World Employment Conference, ovvero l’evento mondiale annuale del settore, che quest’anno si è tenuto in India. Il presidente di Assolavoro è Stefano Scabbio, lo affiancano nel ruolo di vice presidenti: Stefano Colli Lanzi, Giuseppe Garesio e Andrea Malacrida. Direttore di Assolavoro è Agostino Di Maio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog