Cerca

cerco-lavoro

Dal 23 al 29 ottobre torna a Milano il 'Tram del Curriculum'

0
Dal 23 al 29 ottobre torna a Milano il 'Tram del Curriculum'

Milano, 13 ott. (Labitalia) - Per far revisionare il proprio profilo professionale per renderlo più efficace torna a Milano il 'Tram del curriculum', l’iniziativa organizzata per la terza volta e promossa da Gi Group, prima multinazionale italiana del lavoro, per fornire consulenza e informazioni a coloro che vogliono migliorare la presentazione del proprio profilo professionale, sia tradizionale che digitale. Per partecipare non è necessaria registrazione o prenotazione; sarà, invece, indispensabile che tutti gli interessati siano muniti di cv in formato cartaceo o digitale prima di salire a bordo. Inoltre, per la prima volta, sarà possibile avere anche una consulenza sul proprio profilo LinkedIn.

Il tram brandizzato Gi Group e realizzato con IgpDecaux Creative Solutions e con la collaborazione di Atm - Azienda trasporti milanesi, percorrerà tutti i giorni, dalle ore 11 alle 16,30, le vie centrali di Milano, da lunedì 23 a domenica 29 ottobre. Preso il Tram, i partecipanti potranno accedere ai desk dedicati alla consulenza con il personale Gi Group e prima di scendere sarà possibile farsi fare uno scatto professionale da un fotografo da utilizzare a corredo del proprio curriculum e che verrà inviato nell’arco di una settimana. Le fermate principali dalle quali si potrà accedere al tram saranno quelle di via Cantù/Orefici e di piazza Fontana. Durante il percorso sono inoltre previste altre fermate 'stop&go' che permetteranno la discesa a chi avrà già finito di revisionare il cv, o un rapido accesso a chi si troverà alle fermate lungo il percorso del tram.

“Il Tram del cv è ormai alla sua terza edizione e ogni anno la partecipazione è sempre più ampia. Quest’anno l’iniziativa si arricchirà di alcune novità che ci auguriamo siano di interesse e che intendono avvicinarci sempre di più ai bisogni di diversi candidati", dichiara Alessandro Nodari, direttore Marketing e Comunicazione di Gi Group. "Aiutare le persone a migliorare il proprio 'biglietto da visita', sia tradizionale che digital, infatti, è il primo passo per avere maggiori opportunità di successo nelle fasi di selezione delle aziende", spiega.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media