Cerca

comunicati

Angels for Innovation chiude il 2016 con un portafoglio di 15 startup

0

(Milano, 10 gennaio 2017) - Angels for Innovation, associazione di business angels con sede a Milano, ha chiuso il 2016 con una forte crescita di investimenti e ha superato quota 70 soci, confermandosi come un soggetto rilevante nel panorama dell'angel investing italiano.

Lo scopo di Angels for Innovation, i cui soci sono giovani manager, professionisti e imprenditori appassionati di innovazione, è quello di diventare uno dei principali network di business angels in Italia grazie alle sue caratteristiche di velocità, efficacia e professionalità nelle operazioni di investimento.

Dal 2013 i soci di Angels for Innovation hanno investito in 15 startup, sia italiane che estere, per un totale di circa 2 milioni di euro.

Gli investimenti effettuati dai soci di Angels for Innovation, la cui decisione di investimento è sempre a titolo personale e indipendente, si collocano tipicamente tra la fase seed e la fase immediatamente precedente il round A, con un ticket medio compreso tra 50 e 150 mila euro (e ad oggi con un massimo di 500 mila euro) con la possibilità di coinvestimenti con altri investitori in capitale di rischio sia informali che istituzionali, principalmente venture capital. Tra le startup oggetto di investimento dei soci di Angels for Innovation si segnalano Checkbonus, Supermercato24, Buzzoole e AirHelp.

Il 2016 è stato un anno particolarmente positivo per Angels for Innovation, che ha visto crescere significativamente il numero dei suoi soci e ne ha ampliato la base di professionalità e competenze rendendole sempre più elevate e diversificate.

La mission dei soci di Angels for Innovation non si limita però all'investimento finanziario in startup ma si estende alla promozione della cultura dell'innovazione e dell'angel investing a tuttotondo, favorendo momenti di confronto e formazione a beneficio dei soci e delle startup selezionate.

Il club, infatti, organizza periodiche sessioni di formazione riservate ai propri soci, i quali sono chiamati ad approfondire le tematiche relative all'impresa innovativa. Secondo il fondatore e amministratore delegato di Checkbonus, Pierluigi Casolari: “Oltre all'investimento finanziario i soci di Angels for Innovation mettono a disposizione dell'imprenditore le proprie professionalità e la propria rete di contatti, diventando in ultima istanza un valido partner per lo sviluppo e la crescita della startup”.

www.angelsforinnovation.com

[email protected]

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media