Cerca

comunicati

ICONIUM si rafforza con l'ingresso di Davide Baldi nel capitale e con il suo contributo nell'Advisory board e nel comitato selezione dei Progetti Blockchain e ICO

2 Luglio 2018

0

(Milano e Lugano, 2 luglio 2018) - ICONIUM, S.p.A, prima società italiana interamente dedicata all'identificazione, selezione e lancio di progetti Blockchain e ICO in tutto il mondo, si rinforza con l'ingresso di Davide Baldi, uno dei primi imprenditori elvetici a credere nel mondo della Blockchain applicata agli asset aziendali, e oggi uno dei principali attori europei, che vanta prestigiose collaborazioni con aziende del calibro di Eidoo, Luxochain, Xriba, Ubiatar, ParkinGo.

Davide Baldi entra nel capitale di Iconium e sarà parte dell'advisory Board e del Comitato Selezione Progetti e ICO. La sua comprovata esperienza nel Mondo Cripto, le sue conoscenze della Blockchain, del suo ecosistema e meccanismi, rinforzano ulteriormente un team, capitanato da Fabio Pezzotti, che vanta una ventennale esperienza in iniziative tecnologiche all’avanguardia, maturate in qualità sia di imprenditori che investitori, ha sviluppato una profonda conoscenza del mercato delle ICO, e ha già partecipato a oltre 20 progetti, in meno di 1 anno.

Fabio Pezzotti dichiara: "Grazie all'ingresso di Davide Baldi, con cui ormai collaboriamo da mesi e abbiamo lavorato su vari progetti e ICO, Iconium si rafforza enormemente: la visione chiara e la comprensione approfondita della cripto-economy, dei progetti blockchain, il network di cui Davide dispone sono unici in Europa e ci pemetteranno di incrementare notevolmente la nostra capacità di scouting e l'accesso a progetti e team di altissimo livello. Inoltre il suo ingresso ci permette di condividere know how e competenze in fase di selezione e analisi delle opportunità di investimento nel mondo blockchain."

Davide Baldi dichiara: "La strategia di Iconium, che consiste nella ricerca e selezione dei migliori progetti Blockchain -anche nel medio termine- a livello mondiale, mi e' piaciuta fin da quando me la raccontò Fabio Pezzotti pochi mesi fa. Mentre vogliamo insieme creare un forte eco-sistema locale, ritengo che le più grandi opportunità si trovino in Asia e negli USA. Iconium, grazie ai processi e metodologie di analisi perseguite, alle partnership in via di definizione con i top cripto investor a livello nel Mondiale, ha accesso a tali opportunità e sono lieto di poter contribuire all'analisi e selezione di tali opportunità, e al successo di quella che é, a tutti gli effetti la prima attività di questo genere in Italia. Insieme, possiamo creare le basi per un ecosistema forte e un ruolo guida per l'Italia e la Svizzera in questo panorama."

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

Sig.a Irene Longhini Tel.: +39 392781 6778 Mail: [email protected]

ICONIUM - Blockchain VenturesIconium S.p:A. è la prima società italiana che investe nei progetti a più elevate potenzialità in ambito blockchain, e attraverso ICO, in tutto il Mondo, fondata da Fabio Pezzotti  -  imprenditore con un background di 20 anni nel settore web. La società ha avviato partnership internazionali con rilevanti player verticali attivi nel mercato blockchain per costruire un deal flow proprietario qualificato. Queste partnership consentiranno ad Iconium di avere accesso ai progetti più interessanti e ad alto potenziale, nelle varie fasi di sviluppo. L’ICO (Initial Coin Offering) è uno strumento utilizzabile nelle campagne di crowdfunding che, grazie alla tecnologia blockchain, permette di finanziare, direttamente e senza intermediari, progetti imprenditoriali e tecnologici con ambizioni di scala globale. L’ICO prevede infatti l’emissione e la messa in vendita, da parte dell’azienda che vuole finanziare il progetto, di token – o asset digitali – ad un valore prestabilito. I token possono essere comprati in pre-sale o durante il periodo di ICO e scambiati successivamente su piattaforme di exchange così come usati all’interno dell’azienda, con utenti e clienti. Il risultato che ne deriva è che il loro prezzo viene fissato sia sulla base dei normali meccanismi di domanda-offerta che su quello del successo del progetto finanziato. Il secondario (gli exchange) rende poi l’asset immediatamente liquido

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media