Cerca

EmiliaRomagna

Animali: Enpa organizza sfilata di moda per cani, animalisti insorgono

Roma, 28 set. - (Adnkronos) - "Borgotaro capitale della moda per i quattrozampe", "Fashion day per fashion dogs": l'Enpa annuncia cosi' l'iniziativa che sabato vedra' sfilare in un cinema del paesino in provincia di Parma 50 cani con indosso creazioni esclusive delle maggiori maison italiane, da Missoni a Twin Set. L'iniziativa e' organizzata dalla sezione dell'Ente nazionale protezione animali (Enpa) di Borgotaro, in collaborazione con l'archivio Mario Schifano. Pur avendo un obiettivo benefico - ottenere fondi per finanziare un progetto di pet therapy destinato a ragazzi disabili e acquistare cuccette calde - la sfilata non e' passata inosservata a diverse associazioni animaliste che l'hanno definita 'indecente'.

"Si puo' fare altro per un progetto benefico che non questa sfilata circense. Si tratta di pura strumentalizzazione degli animali", riferisce all'Andkronos Ebe dalle Fabbriche, presidente dell'associazione Uomo natura animali (Una). "I cani - aggiunge - hanno diritto a essere rispettati e non si puo' far fare loro cose, come le sfilate, che neanche per le donne sono il massimo dell'emancipazione".

"L'antropomorfizzazione degli animali e' un atteggiamente sbagliato, e' mancata la valutazione della gravita' dell'iniziativa", aggiunge Walter Caporale, presidente di Animalisti italiani onlus che chiede all'Enpa di "ritirare immediatamente il patrocinio". Non la pensa cosi' la Lega nazionale per la difesa del cane, il cui responsabile della comunicazione, Piera Rosati, sottolinea: "Se e' fatta dall'Enpa e' senz'altro un'iniziativa meritevole perche' come ente ha dato sempre tanto per la difesa dei cani". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog