Cerca

Lazio

Gay: Marrazzo (Gay Center), si vuole nascondere la verita' su A.

22 Novembre 2012

0

Roma, 22 nov. (Adnkronos) - "L'omofobia, il pregiudizio e la discriminazione si combattono uniti e chi prova a raccontare un'altra storia e' poco informato o vuole nascondere la verita'". E' quanto afferma il portavoce del Gay Center, Fabrizio Marrazzo a proposito del suicidio di A., giovane studente romano, la cui omosessualita' e' stata smentita da compagni di classe, insegnanti e genitori in due lettere.

"Comprendiamo il momento doloroso che molti studenti del liceo 'Cavour' stanno vivendo a seguito della tragica morte del loro compagno di scuola che si e' tolto la vita nei giorni scorsi - premette Marrazzo - Proprio per questo, oggi abbiamo trascorso l'intera giornata insieme a loro, ai docenti e a tutta la comunita' scolastica, per offrire il nostro supporto e per ristabilire la tragica verita' in una storia di pregiudizio strisciante, che andava avanti da oltre un anno".

Per questo, e' importante la mobilitazione di tutte le associazioni a Roma e in altre citta' d'Italia. Agli studenti - conclude il protavoce del Gay Center - diciamo che bisogna andare oltre il silenzio e di unirsi alla comunita' lesbica, gay e trans nel combattere ogni forma di discriminazione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media