Cerca

Cronaca

Roma: Arro su Villa Giulia, costruire progetto espositivo itinerante

0

Roma, 2 apr. - (Adnkronos) - "La notizia del furto dei gioielli Castellani presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia impone la necessità di un'attenzione dedicata alla difesa di tali opere, attraverso la ristrutturazione dello spazio museale che accoglie l'importante collezione. L'arro, Associazione Regionale Romana Orafi, in collaborazione con il Museo Etrusco Nazionale di Villa Giulia, lavora da qualche tempo ad un progetto complesso e articolato che prevede la valorizzazione storica, critica ed espositiva dei reperti archeologici e ottocenteschi del nucleo Castellani". Lo dichiara il presidente dell'Associazione regionale romana orafi (Arro), Paolo Paolillo.

"Il miglior modo per difendere le opere del lascito Castellani è migliorarne l'allestimento e costruire intorno ad esse un progetto espositivo itinerante in grado di collegare le esperienze dei Castellani con la Scuola Orafa Romana precedente e posteriore, con particolare attenzione al gioiello contemporaneo - prosegue - Il progetto prevede, inoltre, attività di ricerca, restauro, conservazione, formazione e sviluppo progettuale. Il fine di tale attività è creare le condizioni per il rilancio della cultura del gioiello romano, importante presidio di studio, sviluppo economico e non ultimo attrazione turistica per il pubblico nazionale e internazionale".

"La messa in opera di un progetto così ambizioso - conclude - oltre che una sfida di rilancio culturale e artistico, rappresenta la miglior difesa per la salvaguardia di opere che sono costantemente sottoposte al rischio di furto e dispersione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media