Cerca

lombardia

Milano: aggressione in Centrale, polizia attiva revoca permesso soggiorno

0

Milano, 21 apr. (AdnKronos) - La polizia di Milano ha attivato la procedura di revoca del permesso di soggiorno al giovane nordafricano colpevole dell'aggressione militare dell'esercito italiano in servizio nei pressi della Stazione Centrale di Milano, in piazza Duca D’Aosta.

Il Questore di Milano, riferisce una nota, in via d’urgenza attiverà, presso la Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale, la procedura di revoca del permesso di soggiorno per motivi umanitari nei confronti dell’aggressore.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media