Cerca

Lombardia

Fisco: Matteo Marzotto rinviato a giudizio per vendita Valentino F.G. (2)

0

(Adnkronos) - Secondo la Procura, che ha chiuso le indagini lo scorso 3 aprile, i Marzotto, titolari della storica azienda tessile, insieme alla famiglia Dona' Delle Rose, avrebbero ottenuto una plusvalenza di 200 mln di euro dalla vendita del marchio Valentino Fashion Group al fondo Permira, ma non avrebbero pagato le imposte in Italia sulla plusvalenza, per un totale di 71 milioni di euro.

E questo, attraverso la societa' esterovestita lussemburghese Icg, di cui loro stessi erano amministratori di fatto. Nel novembre del 2012 erano scattati i primi sequestri per l'ammontare evaso, tra cui una villa a Cortina e case a Roma e Milano. La data del processo non e' stata ancora fissata.

Dei tredici indagati per omessa presentazione della dichiarazione dei redditi, otto hanno patteggiato, tra cui Vittorio Marzotto, che ha versato all'agenzia delle entrate dopo l'accordo 57 milioni di euro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media