Cerca

puglia

Brindisi, litiga con il padre e lo uccide a coltellate

4 Novembre 2017

0
Brindisi, litiga con il padre e lo uccide a coltellate

Brindisi, 4 nov. (Adnkronos) - Ha ucciso il padre probabilmente con un coltello. E' accaduto ieri in tarda serata, a Brindisi. La polizia ha trovato la vittima Franco Tafuro, 50 anni, verso le 23.30, in un posto auto nei pressi dell'abitazione di famiglia in via Favia. L'uomo presentava una ferita all'addome determinata da un oggetto tagliente o appuntito, probabilmente un coltello.

Sul posto è intervenuta l'ambulanza che ha trasportato il ferito al pronto soccorso dell'ospedale. Ma l'uomo è morto poco dopo. Stamattina il figlio Antonio, 27 anni, è stato sottoposto dalla Squadra Mobile a fermo di indiziato di delitto emesso dal pm di turno della Procura della Repubblica. A scatenare l'accoltellamento una lite tra genitore e figlio per futili motivi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media