Cerca

puglia

Stupra la figlia e picchia la moglie

7 Novembre 2017

0
Stupra la figlia e picchia la moglie

Foggia, 7 nov. (Adnkronos) - Ha abbandonato l'abitazione in cui viveva con il marito e si è presentata al Centro Anti Violenza di Rignano Garganico, in provincia di Foggia, riferendo dei comportamenti violenti del compagno e di un presunto, ma per la donna manifesto, atteggiamento morboso nei confronti della figlia minore. Agenti della Squadra Mobile della Questura hanno arrestato un 39enne di Carapelle in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale dauno, per violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia.

Le indagini sono partite a luglio subito dopo la denuncia della donna. Quest'ultima è stata sentita dagli agenti e successivamente anche la minorenne è stata ascoltata a sommarie informazioni dal pubblico ministero alla presenza di uno psicologo. Dai fatti denunciati è emersa una situazione di violenza quotidiana a cui era sottoposta la convivente e una situazione di continue violenze sessuali ai danni della figlia minore fin dall’agosto del 2015.  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media