Cerca

cronaca

Ingegnere trovato morto in casolare: segni di coltellate

30 Novembre 2017

0
Ingegnere trovato morto in casolare: segni di coltellate

Brindisi, 30 nov. (Adnkronos) - Il cadavere di un ingegnere di 70 anni, incensurato, D.P, è stato trovato ieri sera, con segni di coltello sul corpo, in un casolare di campagna, di sua proprietà, in contrada 'Varvolla' a San Vito dei Normanni, in provincia di Brindisi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di San Vito, unitamente a quelli del Reparto Operativo di Brindisi.

La prolungata assenza della vittima, celibe, era stata segnalata da alcuni suoi conoscenti. Gli accertamenti medico legali hanno appurato la presenza di fendenti da coltello sul torace. Sul posto il pubblico ministero di turno della Procura di Brindisi, Paola Palumbo.  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media