Cerca

cronaca

Notti gelide

Meteo

3 Dicembre 2017

0
Notti gelide

(AdnKronos) - Mano a coperte, piumoni e borse d'acqua calda: nei prossimi giorni, soprattutto di notte, farà freddo. Molto freddo. Dopo l'arrivo della prima fase a carattere invernale sull'Italia, l'alta pressione delle Azzorre riprenderà possesso dell'Italia. Con essa però - spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it - le temperature subiranno una diminuzione soprattutto nei valori notturni per due principali motivi:

1) "Il cielo sereno favorirà la rapida perdita di calore acquistato durante il giorno grazie all'irraggiamento del sole, con conseguente raffreddamento del terreno. Ove le temperature diurne si troveranno già basse, quelle notturne potranno scendere anche di 4/5 gradi sotto lo zero (in pianura)".

2) "La presenza di neve al suolo (come in Piemonte e su alcune zone dell'Emilia, e comunque in montagna) creerà l'effetto albedo, ossia un minor riscaldamento dell'atmosfera a livello del suolo. Con questo effetto le temperature, dove ci sarà la presenza di un manto nevoso, si manterranno molto basse di giorno, e di notte scenderanno di parecchi gradi sotto lo zero (come a Torino dove sono previsti -7°).

TEMPERATURE - Valori notturni al Nord sottozero per molti giorni, fino a -7° in pianura (come a Torino). Pochi gradi sopra lo zero lungo le coste centrali, fino a 10-12° su alcuni settori del Sud. Di giorno, fino a 7/8° al Nord, non più alti di 11-12° al Centro e fino a 14° al Sud.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media