Cerca

sardegna

Sassari, coppia travolta e uccisa a fermata bus

3 Dicembre 2017

0
Sassari, coppia travolta e uccisa a fermata bus

Sassari, 3 dic. - (AdnKronos) - Travolti e uccisi alla fermata dell’autobus. E’ successo in tarda mattinata a Sassari, in viale Porto Torres, dove Salvatore Satta, 76enne originario di Patada, e la moglie 62enne, Giovanna Satta di Cheremule, entrambi residenti a Sassari, stavano aspettando l’autobus.

Improvvisamente un furgone, condotto da un 30enne, è piombato addosso alla coppia uccidendo l’uomo e riducendo in fin di vita la donna, morta poco dopo.

Immediato l’intervento del personale del 118 che ha tentato invano di rianimare l’uomo sul posto e ha trasportato in ospedale la moglie, purtroppo anche per lei invano.

Sul posto Polizia Stradale, carabinieri, polizia locale e vigili del fuoco. L’autista del furgone, che ha concluso la sua corsa contro un palo dell’illuminazione pubblica e poi su un’auto, è stato portato in ospedale per eseguire gli esami ematici e verificare se guidasse sotto effetto di alcol o stupefacenti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media