Cerca

cronaca

Chiesa: domani arcivescovo Milano apre processo beatificazione fratel Ettore

18 Dicembre 2017

0

Milano, 18 dic. (AdnKronos) - Domani l’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, aprirà il processo diocesano per la beatificazione e canonizzazione di fratel Ettore Boschini. Al rito di apertura, che si terrà a Casa Betania delle Beatitudini a Seveso, parteciperanno insieme all’arcivescovo nella veste, oltre che di pastore della chiesa ambrosiana anche di primo giudice, gli altri componenti della commissione d’inchiesta: il delegato episcopale e responsabile del Servizio diocesano per le Cause dei Santi, monsignor Ennio Apeciti, il collaboratore dello stesso Servizio, don Marco Gianola, il notaio che scriverà il verbale della sessione, don Simone Lucca. Con loro ci sarà la postulatrice, la storica Francesca Consolini.

Nella cappella di Casa Betania riposano le spoglie di fratel Ettore e lì sorella Teresa Martino e altre sorelle continuano l’impegno per i poveri cui il religioso camilliano consacrò la vita.

"Una volta aperto il Processo - spiega don Marco Gianola - la successiva e importante fase è quella della raccolta delle prove documentali. I periti storici saranno appunto incaricati di raccogliere scritti editi e inediti, come lettere e biglietti che fratel Ettore ha effettivamente lasciato. Senza dimenticare ciò che altri hanno scritto di lui, come pure le testimonianze già pubblicate".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media