Cerca

cronaca

Stupri Rimini, minorenni condannati a 9 anni e 8 mesi

8 Febbraio 2018

0
Stupri Rimini, minorenni condannati a 9 anni e 8 mesi

Bologna, 8 feb. (Adnkronos) - Sono stati condannati a 9 anni e 8 mesi di carcere i tre ragazzi minorenni accusati di violenza sessuale e di lesioni commesse lo scorso 26 agosto, a Rimini, ai danni di una coppia di giovani turisti polacchi e di una transessuale peruviana. Otto i capi di imputazione per i quali i tre ragazzi sono stati ritenuti colpevoli dal giudice Luigi Martello: due per lesioni, tre per rapina e tre per violenza sessuale.

Butungu condannato a 16 anni

"Leggeremo le motivazioni della sentenza e poi sicuramente faremo appello, però credo sarà difficile ottenere un risultato migliore" ha dichiarato l’avvocato Marco Defendini al termine del processo presso il Tribunale minorile di Bologna. Il legale difende i due fratelli marocchini di 15 e 17 anni condannati assieme al 16enne nigeriano.

"Il pm - ha aggiunto Defendini - aveva chiesto 12 anni di carcere riconoscendo le attenuanti generiche e una riduzione per la minore età. Il giudice ha stabilito una pena pari a 9 anni e 8 mesi". I due minori "non hanno pianto, erano già preparati". La condanna è stata emessa in rito abbreviato. Alla lettura della sentenza, in aula era presente anche il padre dei due fratelli.

Ora i tre minori condannati faranno ritorno in carcere: il 17enne marocchino a Torino, il 15enne a Bologna e il 16enne nigeriano a Roma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media