Cerca

sicilia

Militante di Forza Nuova legato e picchiato, è caccia agli aggressori

Palermo

21 Febbraio 2018

0
Militante di Forza Nuova legato e picchiato, è caccia agli aggressori

Palermo, 21 feb. (Adnkronos) - Perquisizioni presso centri sociali ma anche presso abitazioni private di militanti a Palermo da parte della Polizia, che sarebbe sulle tracce dei responsabili della brutale aggressione al segretario provinciale di Forza Nuova Massimo Ursino in via Dante. Le perquisizioni, terminate all’alba di oggi, sono state eseguite, come apprende l’Adnkronos, nelle abitazioni di persone vicine ai centri sociali. Ma anche in via Cavour dove uno stabile è stato occupato tempo fa da un centro sociale. Non si conoscono al momento gli esiti delle perquisizioni. La Digos, che conduce l’inchiesta, sta visionando il filmato del pestaggio messo su YouTube dove si sentono le voci di una ragazza che dice ridendo: "è uno scherzo" e quella di un ragazzo che esclama: "Cercavi me?".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media