Cerca

lazio

Getta acido in testa all'ex moglie

Pontecorvo

6 Marzo 2018

0
Getta acido in testa all'ex moglie

Roma, 6 mar. (AdnKronos) - Violenza brutale a Pontecorvo, in provincia di Frosinone. Nella serata di ieri i Carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con i colleghi dell’Aliquota Radiomobile, hanno tratto in arresto B.A. 69enne del posto, pensionato, incensurato, responsabile dei reati di “maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, tentate lesioni personali gravissime e tentato omicidio”. Gli accertamenti effettuati dai militari operanti consentivano di constatare che l’uomo, per dissidi riconducibili alla separazione coniugale, aveva minacciato la propria coniuge 61enne, gettandole poi in testa dell’acido contenuto in una bottiglia recante la scritta “ti farò odiare lo specchio”. Immediatamente dopo l’aggressore saliva a bordo della propria autovettura li parcheggiata e, a folle velocità, tentava di investire la malcapitata e quattro persone intervenute per soccorrere la donna, per poi darsi alla fuga.

Successivamente l’arrestato, rintracciava il 70enne di Pontecorvo ritenuto responsabile delle problematiche riconducibili alla sua separazione con la moglie, e con un bastone lo colpiva violentemente, procurandogli lesioni sul braccio sinistro e sulla testa, guaribili in 5 giorni. La donna, trasportata presso il presidio ambulatoriale territoriale di Pontecorvo, veniva giudicata guaribile in 7 giorni, a seguito del contatto dell’acido con il suo occhio sinistro. La bottiglia contenente l’acido ed il bastone venivano sottoposti a sequestro mentre l’arrestato veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media