Cerca

veneto

Estate: spiaggia di Bibione senza fumo, oltre mezzo milione di mozziconi raccolti (2)

13 Luglio 2018

0

(AdnKronos) - (Adnkronos) - “I bambini – spiega Luca Michelutto, presidente di Asvo - sono i migliori testimonial delle iniziative ambientali: ad esempio, ogni volta che attiviamo formazione nelle scuole otteniamo un innalzamento delle percentuali di raccolta differenziata. Un motivo in più per continuare su questa strada”.

Anche gli adulti accolgono positivamente l’idea di avere una spiaggia libera dal fumo, un trend che continua a crescere e fa ben sperare per la salute delle persone, dell’aria e del mare.

Dati alla mano, infatti, è stato dimostrato che sottovento ai fumatori, alla distanza di circa 10 metri, con una velocità media del vento di 2,7 m/sec, si generano picchi molto elevati di inquinamento (250 microgrammi/mc), che si verificano contemporaneamente alla percezione olfattiva.

Pur durando solo pochi secondi, questi picchi sono di uno o due ordini di grandezza superiori non solo a livello basale della spiaggia, ma anche a quello generato dal traffico alla rotonda di Corso del Sole, Bibione (VE), zona a elevato traffico veicolare. Il valore medio di Black Carbon (indicatore della presenza di idrocarburi policiclici aromatici, molti dei quali tossici e cancerogeni), dall’inizio alla fine delle fumate è stato di 7,4 microgrammi/mc contro il 2,1 alla rotonda e 1,8 del basale della spiaggia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media