Cerca

Toscana

Antropologia: e' morto Alessandro Falassi, l'etnologo del Palio di Siena

0

Siena, 20 feb. (Adnkronos) - L'antropologo Alessandro Falassi, insigne docente di materie demo-etno-antropologiche all'Universita' per Stranieri di Siena, massimo studioso del folclore del Palio, e' morto all'eta' di 64 anni. Fortemente impegnato nelle attivita' di ricerca e nella didattica, Falassi ha dato un contributo importante agli studi sul Palio e sulle feste popolari, alla cultura enogastronomica del Chianti, al recupero delle tradizioni toscane.

E' autore di libri tradotti anche in inglese come "Tradizioni senesi", "Il Palio. La festa della citta", "La terra in piazza. Un'interpretazione del Palio di Siena". I suoi libri sono considerati opere fondamentali negli studi antropologici e delle tradizioni popolari medievali. Dal 1981 al 1985 Falassi e' stato professore di antropologia culturale e coordinatore dei corsi di cultura; dal 1985 al 1992 e' stato direttore didattico dei corsi di lingua e cultura italiana. Rilevante anche la sua attivita' dal 1992 come professore di storia delle tradizioni popolari. Membro dell'Accademia degli Intronati, dell'American Anthropological Association e dell'American Folklore Society, nella Citta' del Palio e' stato priore della Contrada dell'Istrice e ha ricevuto il Mangia d'Oro della Citta' di Siena, riconoscimento che viene conferito a coloro che hanno contribuito ad accrescere la fama ed il prestigio della senesita'.

Per la sua attività di docente e' stato insignito dell'attestato di benemerenza civica dello stato della California. L'Università per Stranieri di Siena deve molto a Alessandro Falassi, che ha contribuito fortemente alla sua nuova identita', ricorda l'Ateneo in una nota, "nel profondo legame con le sue radici originarie, che affondano nella tradizionale identità cittadina".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media