Cerca

dati

Ocse: ad ottobre scende disoccupazione al 6,6%, in Italia all'11,5%

Ocse: ad ottobre scende disoccupazione al 6,6%, in Italia all'11,5%

Roma, 9 dic. (Labitalia) - Il tasso di disoccupazione nell'area dell'Ocse è sceso dal 6,7% di settembre al 6,6% ad ottobre. Rispetto al valore di picco di gennaio 2013 la disoccupazione è in calo di 1,5 punti percentuali. E' quanto rileva in una nota l'Ocse precisando che nell'insieme dell'area ad ottobre erano disoccupati 40,6 milioni di persone: 8,3 mln in meno rispetto a gennaio 2013 ma 6,1 mln in più rispetto a luglio 2008.

Anche nell'area dell'euro la disoccupazione è in calo di 0,1 punto percentuale al 10,7%. In Italia la disoccupazione si attesta all'11,5%, in calo di 0,1 punto percentuale.

Il tasso di disoccupazione giovanile è cresciuto di 0,1 punto percentuale e si attesta, ad ottobre, al 13,6%. Anche nell'area dell'euro cresce di 0,1 punto percentuale e si attesta al 22,3%. In Grecia e in Spagna la disoccupazione giovanile "resta eccezionalmente elevata" rispettivamente al 47,9% (ad agosto) e in Spagna (47,7%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog