Cerca

lombardia/milano

Nei mercatini di Natale a lavoro 249mila addetti

Nei mercatini di Natale a lavoro 249mila addetti

Milano, 9 dic. (Labitalia) - Natale, tempo di prodotti artigianali e anche di mercatini dove trovarli. In Italia, si contano 180 mila imprese e 249 mila addetti nei mercatini. Prima Napoli con 14 mila imprese e altrettanti addetti, poi Roma e Milano con 10 mila imprese e 10 mila addetti, poi Palermo con 7 mila imprese e addetti, Caserta e Torino con 6 mila imprese. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro imprese al terzo trimestre 2015, 2014 e 2010.

In crescita la vendita di bigiotteria, sartoria, fioristi e gelaterie itineranti. Rispetto al 2014 tra le attività che crescono maggiormente il commercio ambulante di chincaglieria e bigiotteria (+17%), i sarti (+8%), i fioristi ambulanti (+6%), le gelaterie itineranti (+4%). Sono quasi 23 mila al terzo trimestre 2015 le attività di artigiani e ambulanti di prodotti artistici presenti in Lombardia e legate ai mercatini di Natale di questi giorni. Quasi 10 mila gli ambulanti di tessuti e abbigliamento, 7 mila di gioielli, arredo, piante, tra cui 2 mila di bigiotteria, quasi 2 mila sarti e circa 1.200 designers.

L’artigianato artistico in Lombardia cresce del 5,4% in un anno e del 21% in cinque anni. La Lombardia pesa il 12% del totale italiano. Il settore ha 249 mila addetti in Italia, di cui 10 mila a Milano. Tra le province Milano pesa per il 42% del settore, Brescia, Bergamo e Monza circa il 10%. Milano è la prima per crescita (+10%) rispetto allo scorso anno, seguita da seguita da Lecco, Cremona, Bergamo e Varese (+4%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog