Cerca

campania/napoli

Idrogeno Italia, Dossi presidente Cis mobilità

Idrogeno Italia, Dossi presidente Cis mobilità

Napoli, 15 dic. (Labitalia) - Il Comitato di indirizzo strategico di mobilità Idrogeno Italia ha eletto all’unanimità al ruolo di presidente Alberto Dossi, alla guida del gruppo Sapio. Sono, inoltre, stati eletti alla vicepresidenza Walter Huber, presidente dell’Istituto per le innovazioni tecnologiche di Bolzano, e Adamo Screnci, direttore generale aggiunto di McPhy Energy.

“A nome mio e del gruppo Sapio -ha detto Dossi- ringrazio tutti i colleghi per la fiducia accordatami. Sono sicuro che, lavorando insieme ai due vicepresidenti, agli altri membri del comitato e alle autorità competenti, sapremo dotare l’Italia di un piano infrastrutturale per l’idrogeno all’altezza di un grande Paese come il nostro. Sono orgoglioso di questo incarico, che vedo innanzitutto come un riconoscimento per il grande lavoro che il nostro gruppo e le tante altre aziende attive nei settori dell’idrogeno e delle celle a combustibile stanno portando avanti per permettere al nostro Paese di porsi allo stesso livello degli altri grandi Paesi industrializzati".

"Oggi, a due giorni dallo storico accordo firmato alla Conferenza Onu di Parigi -fa notare- per fermare il surriscaldamento del pianeta, sono ancor più convinto che un piano infrastrutturale sviluppato unitariamente a livello nazionale sia l’unico modo per permettere alle nostre imprese di competere adeguatamente sui mercati internazionali, in un settore destinato ad assumere un’importanza sempre più strategica”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog