Cerca

dati

Disoccupazione in Eurozona scende al 10,5% a novembre

Disoccupazione in Eurozona scende al 10,5% a novembre

Lussemburgo, 7 gen. (Labitalia/Dpa) - Il tasso di disoccupazione nella zona euro è sceso al 10,5% a novembre, il tasso più basso da ottobre 2011. Lo indicano i dati diffusi da Eurostat, l'Ufficio statistico della Ue. A ottobre il tasso di disoccupazione era al 10,6%, lo 0,1% inferiore a quello precedentemente annunciato, ha sottolineato Eurostat.

Il numero di disoccupati nei 19 Paesi del blocco della moneta unica è sceso a 16,92 milioni a novembre, 130.000 in meno rispetto al mese precedente. La disoccupazione giovanile è molto più alta al 22,5%.

La Germania resta il Paese con i migliori dati sul lavoro, registrando un tasso di disoccupazione globale del 4,5% e la disoccupazione giovanile del 7%. Il paese che fa peggio in tema di disoccupazione è la Grecia con il 24,6% a settembre, il più alto tasso nazionale nella zona euro. La disoccupazione giovanile al 45,9%, infine, è più del doppio del tasso generale europeo.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog