Cerca

dati

Arabia Saudita: sempre più imprenditrici grazie a Instagram

Arabia Saudita: sempre più imprenditrici grazie a Instagram

Roma, 5 feb. (Labitalia) - Imprenditrici grazie a Instagram. Succede in Arabia Saudita dove sempre più donne utilizzano l'app di condivisione di immagini per avviare la propria attività imprenditoriale, spesso affiancandola al loro lavoro ufficiale e aggirando le restrizioni sociali e burocratiche. Molte di loro vendono oggetti unici, dai prodotti artigianali al cibo fino ai vestiti.

Secondo 'The GlobalWebIndex', "sono ben 11 milioni gli utenti dei social media in Arabia Saudita e quasi la metà di loro possiede un account Instagram". "Tuttavia, l’attività imprenditoriale via Instagram in Arabia Saudia - precisa - non è ancora regolamentata e non contribuisce al conteggio ufficiale delle quasi 806mila donne saudite attualmente occupate. Regolarizzare la loro attività potrebbe aiutare a diminuire la percentuale di disoccupazione femminile del 33% registrata lo scorso anno (contro il 5.9% maschile)".

"Il governo saudita dovrebbe creare un quadro normativo snello per rendere pienamente legali queste imprese che operano su Instagram. In questo modo, si potrebbero convincere queste donne a sviluppare la propria imprenditorialità, creare nuovi posti di lavoro e crescere", spiega Khalid al-Khudair, fondatore e Ceo di Glowork, un'organizzazione che da Riyadh si dedica al sostegno all’imprenditoria femminile. Questi e altri temi saranno discussi al 'World Government Summit', che si terrà a Dubai dall’8 al 10 febbraio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog