Cerca

dati

Fondazione Italia-Cina: 3 mld investimenti cinesi in Bel Paese nel 2015

Fondazione Italia-Cina: 3 mld investimenti cinesi in Bel Paese nel 2015

Roma, 11 mar. (Labitalia) - "Nel 2015 gli investimenti cinesi sono stati circa di 25 miliardi di euro in tutto il territorio dell'Unione europea, di cui ben 3 miliardi in Italia. Quindi diciamo che l'Italia si è posizionata, negli ultimi anni e anche l'anno scorso, come primo paese per investimenti cinesi sul mercato dell'Ue". Così, a margine del meeting internazionale 'Jiangsu Cultural Industry Overseas - Talent Fair and Projects Conference 2016' in corso a Roma, Andrea Canapa, responsabile della sede di Roma della Fondazione Italia-Cina, spiega i numeri dell'intervento economico cinese nel nostro Paese.

L'evento punta a far 'incontrare' le eccellenze italiane dell'industria culturale con aziende e istituzioni della Provincia di Jiangsu. "La Cina ha investito tanto in Europa -spiega ancora Canapa- e in gran parte in Italia. Le acquisizioni hanno riguardato infrastrutture, energia, produttori di materie e beni di lusso".

"Questa è la novità dell'ultimo anno e mezzo. Nel 2014 i cinema cinesi hanno fatturato 4 miliardi di dollari, ci sono circa 23mila sale cinematografiche e 5.500 teatri", aggiunge.

"Per far sì di riempire il più possibile questi box office e questi teatri -rimarca Canapa- in questo momento la Cina sta investendo molto sui contenuti e, come dimostra questo evento, anche in capitale umano, che può permettere il trasferimento di know-how in questo settore".

"Nel 2016 sicuramente -continua Canapa- ci saranno investimenti importanti da parte di aziende cinesi in Italia. Probabilmente, in alcuni settori non tradizionali che sono stati oggetto di investimenti negli ultimi anni".

"Abbiamo l'esempio dell'evento di oggi, e cioè che anche l'industria culturale, cinematografica e dello spettacolo potrà essere un tema favorevole per gli investimenti cinesi, per quest'anno e per i prossimi anni", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog