Cerca

dati

Costo del lavoro in Eurozona in rialzo +1,3% nel quarto trimestre 2016

Bruxelles, 18 mar. (Labitalia/Dpa) - Cresce dell'1,3% il costo del lavoro nell'Eurozona nel quarto trimestre del 2015. Lo indicano i dati diffusi da Eurostat. Nel terzo trimestre il costo del lavoro era cresciuto dell'1,1%, mentre nel secondo trimestre era cresciuto dell'1,7%. I salari per ora lavorata, invece, sono cresciuti dell'1,5% l'anno nel quarto trimestre 2015.

Nel quarto trimestre 2015, il costo orario del lavoro è aumentato dell'1,2% nell'industria, dello 0,5% nelle costruzioni, dell'1,3% nei servizi e dell'1,6% per l'economia non-business. Nel Ue 28, il costo del lavoro è aumentato dell'1,9% anno su anno nel quarto trimestre 2015.

Tra gli Stati membri dell'Ue, i maggiori incrementi annuali del costo orario del lavoro sono stati osservati in Romania, Repubblica Ceca, Lettonia, Bulgaria, Slovacchia e Austria, mentre i decrementi sono stati registrati in Italia, Cipro, Lussemburgo e Paesi Bassi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog