Cerca

dati

Con WeMarket stoffe e giochi del passato da comprare al ristorante

Con WeMarket stoffe e giochi del passato da comprare al ristorante

Roma, 29 mar. (Labitalia) - Mode del passato, giocattoli che fanno tornare bambini, oggetti ricercati e stoffe dimenticate, perfino le posate tornano a vivere in nuove forme fino a diventare accessori di grande eleganza e originalità. Tutto questo è WeMarket, l’evento dedicato agli artigiani che giovedì 31 marzo prende vita nell’area relax di 'We Food', il nuovo ristorante romano che punta sull’esaltazione e la scoperta di nuovi sapori in atmosfere coinvolgenti.

Accanto a un menù ricco di classici, rivisitazioni e novità, dove i piatti sono realizzati con materie prime di ottima qualità e processi di lavorazione accurati, 'We Food' ospita la creatività di giovani artigiani italiani, tra accessori glamour e design.

Al WeMarket di marzo saranno presenti sei artisti che con le loro creazioni catapulteranno tutti in una realtà colorata e ricca di stimoli, dove ogni cosa può essere inaspettatamente stravolta. Riportano al passato con un grande sorriso i giocattoli in legno di 'Il Signor T'. Trottole coloratissime delle forme più strane fanno girare la testa per la loro bellezza e semplicità. Robot, trattori e trenini in legno lasciano spazio all’immaginazione e viene voglia di tornare bambini per giocare con personaggi dalla testa a lampadina.

Nelle creazioni di Valeria Bellagamba ogni accessorio è realizzato con materiali di riciclo in un bilanciamento perfetto di forma, colori e stile. Tantissime le sfaccettature nell’utilizzo di ecopelle, paste modellabili, acciaio, gomme e perfino materiali organici come gusci di noci, perline di legno o carta.

Un mondo fantastico apre le sue porte con le creazioni di 'A casa di Momma'. Ingranaggi e lavorazioni minuziose danno vita a collane e accessori e perfino le posate diventano ciondoli con una particolare tecnica di intaglio che rende la superficie convessa di cucchiai lo scenario di idee complesse ed estrose. Tessuti, stoffe colorate e applicazioni si alternano in un gioco di forme per un effetto innovativo e originale.

Le creazioni di 'Materia prima' sono romantiche e dal sapore retrò: collane, bracciali, orecchini vestono l’essenza di chi le indossa in un mix di colori, tra tinte unite, fantasie floreali e disegni geometrici. Per un’atmosfera particolare, Flavio Brancaccio illumina con le sue lampade a muro o da tavolo che ripropongono la realtà in nuove forme con un accostamento di colori di grande impatto. Pannelli di tagli diversi si intersecano e creano degli effetti di illuminazione estremamente particolari. Un look inconfondibile in un gioco di forme, lunghezze e tessuti. Con le creazioni di 'Tam Tam balidè' lo stile esalta la personalità con capi d’abbigliamento unici e dal carattere eclettico per essere sempre alla moda dalla testa ai piedi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog