Cerca

lazio/roma

Citterio (Gidp-Hrda): "Piacciono di più aziende che formano"

Citterio (Gidp-Hrda): "Piacciono di più aziende che formano"

Milano, 30 mar. (Labitalia) - "La retribuzione è solo uno degli appeal aziendali per un aspirante dipendente, ma ciò che conta è la formazione e la possibilità che viene data di migliorare. Sono questi, infatti, gli aspetti che fanno la differenza". Lo dice a Labitalia Paolo Citterio, presidente nazionale dell'associazione direttori risorse umane Gidp-Hrda, in occasione del Randstad Award 2016, l'evento con cui Randstad premia le aziende in cui gli italiani preferirebbero lavorare, sulla base della più grande ricerca mondiale di employer branding.

"Per un futuro dipendente -assicura- professionista o giovane laureato che sia è importante anche la 'passione' che nutre verso un determinato settore. Se le giovani generazioni lo sapessero potrebbero davvero scoprirsi già assunti dalle imprese appartenenti a settori di loro interesse".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog