Cerca

trentino-alto-adige/bolzano

Bolzano: Spagnolli direttore provinciale Caccia e pesca

Bolzano: Spagnolli direttore provinciale Caccia e pesca

Bolzano, 4 apr. (Labitalia) - E' ufficialmente entrato in servizio questa mattina il nuovo direttore dell'Ufficio provinciale di Bolzano Caccia e pesca. Si tratta dell'ex sindaco di Bolzano, Luigi Spagnolli, il quale si trova ad affrontare un nuovo compito ricco di sfide. La situazione dell'Ufficio caccia e pesca, secondo gli stessi direttori di dipartimento, Klaus Unterweger, e di ripartizione, Paul Profanter, "non è delle più semplici: un terzo dei collaboratori sono dipendenti amministrativi, due terzi fanno parte dei corpi forestali, per gestirli al meglio è necessaria una figura di provata affidabilità".

"Siamo sicuri di averla trovata in Luigi Spagnolli -spiegano- un dirigente che porta con sé non solo la grande esperienza maturata negli ultimi 10 anni come sindaco di Bolzano, ma anche quella da direttore del Parco nazionale dello Stelvio". Dopo aver ringraziato Andreas Agreiter, che negli ultimi due anni ha guidato l'Ufficio caccia e pesca in qualità di direttore reggente, e che ora affiancherà Spagnolli come suo sostituto, i direttori di dipartimento e ripartizione hanno dato il benvenuto all'ex primo cittadino del capoluogo.

"Mi sono sempre visto più come amministratore che come politico - sottolinea Luigi Spagnolli- e ho sempre operato nella pubblica amministrazione cercando di impegnarmi per il bene comune. Affronto questo nuovo capitolo con la consapevolezza che i risultati migliori si ottengono solo lavorando tutti assieme e giocando di squadra, facendo in modo che ognuno possa svolgere al meglio il proprio ruolo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog