Cerca

dati

Garanzia Giovani: proposta misura a oltre 332mila ragazzi

Garanzia Giovani: proposta misura a oltre 332mila ragazzi

Rom a, 20 mag. (Labitalia) - Sono più di 332mila i giovani cui è stata proposta almeno una misura del programma Garanzia Giovani. Al 19 maggio 2016, i presi in carico sono 694.253, 5.914 in più della scorsa settimana, con un incremento del 20,8% rispetto al 31 dicembre 2015, data che segna la conclusione della 'fase 1' del programma; tra questi, sono 332.902 quelli cui è stata proposta almeno una misura del programma, 4.520 in più della scorsa settimana, con un incremento, rispetto al 31 dicembre 2015, del 30,9%. E' il bilancio tirato dal ministero del Lavoro nel report Garanzia Giovani.

Aumenta anche il numero dei giovani che si registrano: al 19 maggio gli utenti complessivamente registrati sono 1.062.335, 6.024 in più rispetto alla scorsa settimana, con un incremento del 16,2% rispetto al 31 dicembre 2015. I giovani registrati, al netto delle cancellazioni, sono 911.599. Ma non mancano anche nuove iniziative, come creare professionisti Ict attraverso dei percorsi formativi alternativi, ovvero dei bootcamp intensivi di 12 settimane, che coinvolgeranno 1.000 iscritti al progetto Garanzia Giovani e per i quali, al termine della formazione, è previsto un percorso lavorativo.

È l’obiettivo di Young Digital, il progetto promosso dal Ministero del lavoro e da Modis Italia, società del Gruppo Adecco, al quale è dedicata l’apertura del report settimanale di Garanzia Giovani. Novità importanti anche per quanto riguarda il Servizio Civile: dall’11 maggio altri 547 giovani volontari hanno preso servizio in progetti di solidarietà, assistenza e cooperazione realizzati nell’ambito di Garanzia Giovani nelle regioni Calabria, Campania, Lazio, Puglia e Sicilia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog