Cerca

dati

Google for Work e Noovle, Atmosphere arriva a Roma

Google for Work e Noovle, Atmosphere arriva a Roma

Roma, 15 giu. (Labitalia) - Al via oggi, a Palazzo Montemartini, nel cuore della capitale, la tappa di Roma di Atmosphere, l’evento di Google Apps for Work più importante dell’anno. Un roadshow riservato a manager, quadri e dirigenti che attraversa l’Europa in 30 tappe e coinvolge i top partner del continente per offrire la visione di Google in tema di smart working, sicurezza e innovazione delle principali attività aziendali.

Noovle, tra i 50 Top premier partner Google for Work nel mondo e Google partner of year 2015 Emea (Europa Middle East Africa) per le Apps, è al fianco di Google per presentare i casi di successo di quelle realtà che, per prime, hanno colto l’importanza della trasformazione digitale e hanno adottato tecnologie e piattaforme che hanno comportato un reale cambiamento, tecnologico e culturale, all’interno dell’azienda.

Testimone d’eccezione Fater, joint venture fra Gruppo Angelini e Procter&Gamble e azienda leader nel settore del largo consumo, nota da oltre 50 anni nelle case degli italiani con brand come Pampers, Lines e Ace. Fater ha sede a Pescara e stabilimenti di produzione in Italia, Portogallo e Marocco, circa 1.400 dipendenti e 915 i milioni di euro di fatturato annuo, di cui il 4% investiti in ricerca e sviluppo. Per la propria strategia di collaborazione, Fater ha trovato due pilastri fondanti nelle tecnologie Google for Work e nella consulenza di Noovle e ha sviluppato Fater Collaboration Platform, che facilita lo scambio di informazioni, la collaborazione, la comunicazione in tempo reale, la condivisione di progetti e il lavoro su obiettivi comuni di business.

La società punta da sempre sull’innovazione e sulla collaborazione: per ogni dipendente ci sono mediamente 98 file condivisi su Drive; più del 54% delle persone utilizza GMail via mobile, l’88% dei dipendenti accede quotidianamente alla Intranet e in pochi mesi sono stati pubblicati nella Intranet 80.000 documenti; in poco più di tre mesi è stata raggiunta la millesima ora di utilizzo del sistema di videoconferenza con risparmi significativi sotto il profilo del business travel.

“Abbiamo inteso concentrarci - ha dichiarato Carmine Scorrano, responsabile System Technologies and Innovation Fater- nel velocizzare e arricchire i processi di business, non nell’implementare semplici commodities. Oggi anche grazie alle tecnologie Google for Work e alla collaborazione con Noovle favoriamo l’engagement delle persone e diffondiamo cultura aziendale”.

Noovle sarà presente anche nell’ultima tappa italiana di Atmosphere, in programma il 22 giugno a Milano, per raccontare altre storie di successo e testimoniare i vantaggi della trasformazione digitale in termini di ottimizzazione dei processi e miglioramento dei servizi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog