Cerca

dati

Da smalto vegan a piega eco-friendly è boom di trattamenti bio, +60%

Da smalto vegan a piega eco-friendly è boom di trattamenti bio, +60%

Roma, 31 ago. (Labitalia) - È boom di biologico in ogni settore, anche per la bellezza. Secondo un’indagine di Uala.it, sito italiano dedicato al mondo beauty che raccoglie i migliori saloni di hairstyling ed estetica, l’aumento di prenotazioni di trattamenti bio dal 2015 al 2016 è stato pari al 60%.

L’analisi è stata realizzata confrontando le prenotazioni giunte nei primi sei mesi del 2015 con quelle dello stesso periodo dell’anno corrente. E, a sorpresa, si è scoperto che se le richieste crescono, non lievitano i costi, stabili con una media pari a 38 euro, anche se il trend del 2016 è di decrescita dei prezzi che si stanno abbassando di fronte a una richiesta sempre maggiore.

"Da qualche anno a questa parte - ha dichiarato Alessandro Bruzzi, Ceo di Uala - sono sempre più i saloni di bellezza che si stanno interrogando su cosa veramente si aspetti chi desidera impattare meno sul pianeta. Se anni fa le donne che, non riuscendo a trovare una risposta adeguata alla propria domanda, preferivano ricorrere al fai da te erano davvero tantissime, la nostra indagine dimostra che oggi gli sforzi fatti dai saloni in questa direzione stanno portando a risultati ottimali anche in termini di offerta e il tutto senza impatti sostanziali sui prezzi".

Ma quali sono i trattamenti biologici più scelti e desiderati dalle donne italiane? Partendo dalla cura del corpo sono sempre più numerose sia le richieste sia le offerte di manicure o pedicure con prodotti a base di estratti biodinamici e smalti vegani; ma anche trattamenti anti-age ricchi di ingredienti naturali come la mora artica, isoflavoni di soia, ginseng e ginkgo biloba per ritrovare luminosità e splendore e peeling naturali per viso e corpo.

Dal corpo ai capelli, che tutte vogliono comunque setosi e lucenti, mai sciupati e disidratati. A questo scopo per la piega bio in un numero sempre maggiore di saloni si utilizzano dispositivi elettrici eco-friendly, ma soprattutto si offre la possibilità di vivere un vero momento di relax grazie ad essenze e aromi profumati privi di nichel, chrome e cobalt.

Anche per il colore si richiedono prodotti naturali al 100%, privi di ammoniaca che hanno il doppio vantaggio di non irritare il cuoio capelluto e rispettare ambiente e animali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog