Cerca

dati

Mattarella, in modello 4.0 tutelare occupazione

Mattarella, in modello 4.0 tutelare occupazione

Roma, 14 nov. (Labitalia) - "Il passaggio al modello 4.0 -come ogni altra trasformazione nel corso del tempo- può accentuare forme di dualismo nella nostra società". Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della cerimonia al Quirinale per la consegna delle insegne di cavaliere del lavoro.

"Mentre, da un lato, vi sarà un impatto positivo sulla produttività del lavoro, con un ampliamento anche di opportunità per i lavori più qualificati, dall'altro lato -ha spiegato il Capo dello Stato- è del tutto verosimile doversi attendere un effetto riduttivo sulla occupazione totale, per la probabile diminuzione di posti di lavoro ripetitivo a vantaggio della robotica. Il saldo netto tra posti di lavoro perduti e posti di lavoro creati non è una variabile indifferente".

"So, che di questo, il governo e il ministro Calenda sono assolutamente consapevoli, come confermano le iniziative avviate. L'auspicio -ha sottolineato ancora Mattarella- è che le imprese sappiano cogliere le opportunità aperte dai provvedimenti approvati dal Parlamento o ancora all'attenzione delle Camere, perché il sistema Italia offra una risposta capace di aver successo su questo fronte". "La digitalizzazione -ha quindi concluso il Capo dello Stato- abbatte le frontiere e apre nuove possibilità: i beneficiari finali di questi progressi sono tuttavia le persone e non dobbiamo neppure per un momento dimenticarlo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog