Cerca

Il flop della paura

Il terrorismo fiscale non serve:
blitz, raccolte solo le briciole

Nei primi tre mesi del 2012 entrate praticamente invariate: solo 77 milioni in più

Il terrorismo fiscale non serve:
blitz, raccolte solo le briciole

 

"Speriamo che a fine anno non si debba dire tanto rumore per nulla. Blitz mediatici nelle località turistiche e annunci da guerra di trincea contro i piccoli e medi evasori (i grossi capitali si muovono tranquillamente nelle zone off-shore) per poi trovarsi con un pugno di gettito in più", spiega Claudio Antonelli su Libero in edicola oggi. Ma che a fine anno si debba parlare di "tanto rumore per nulla" pare un'ipotesi più che plausibile. I blitz sono inutili: il fisco recupera le briciole. I dati: nei primi tre mesi del 2012 le entrate sono praticamente invariate. Calano addirittura quelle dei giochi, in flessione del 3,8 percento. Infine la lotta all'evasione, che ha segnato appena una crescita di 77 milioni: una cifra che non giustifica il terrorismo fiscale.

Leggi l'approfondimento su Libero in edicola oggi, giovedì 8 maggio

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Angela70

    09 Maggio 2012 - 19:07

    Con il terrorismo fiscale si sono ottenuti tantissimi risultati.....infatti siamo entrati sempre di piu' nel baratro........ lavoro piu' che eccellente..............BRAVI!!!!!spero pero' che si rendano conto che non si puo' vivere con questo terrore per sempre!

    Report

    Rispondi

  • metallurgico

    08 Maggio 2012 - 21:09

    a fronte dei risultati non troppo lusinghieri bisognerebbe chiedere al governo quanto e' costato l'incremento abnorme di uomini e mezzi che sono serviti per creare questo clima vessatorio, intimidatorio e terroristico che oltre ai risultati evidenti di chiusure e fallimenti nonche dei suicidi di molti imprenditori per lo piu' piccoli e non in grado di reggere alla enorme pressione fiscale unita alle grandi difficolta' di portare avanti una azienda. Quanto a speso il governo per tutto questo can-can, se ha speso piu' di quello che incassa probabilmente questi tecnici non conoscono bene il mondo della matematica applicata ad uno stato che non e'fatto solo di formule studiate all'universita' ma sopratutto di genialita' e lungimiranza.(che purtroppo non si comprano al supermercato)

    Report

    Rispondi

  • metallurgico

    08 Maggio 2012 - 21:09

    e' normale che un terrorismo di stato imposto in una qualsiasi forma non puo' che alimentare il terrorismo.

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    08 Maggio 2012 - 12:12

    in compenso siamo bravissimi a far fuggire all'estero imprenditori di valore e relativi capitali, "grazie" alla vessazione ideologica. Lasciando posti vacanti per imprenditori immigrati che: le tasse non sanno neppure cosa sono, godono di esenzioni e aiuti sociali, distruggono l'economia con concorrenza sleale, vendono contraffatto e/o prodotti tossici, assumono solo loro connazionali in nero, fanno defluire ricchezza verso i loro paesacci. Terrorismo fiscale da invidiosi comunisti e come al solito, gli immigrati godono della nostra dabbenaggine.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog