Cerca

Eurostat

In Italia debito pubblico record
Siamo dietro la Grecia

Nel primo trimestre del 2012 è salito al 123,3%: picco storico dal 1995

Eurostat ha diffuso i dati sul debito pubblico nell'Eurozona. Il dato medio dell’Eurozona, calcolato dall'istituto di sta per il primo trimestre dell’anno, registra un aumento del rapporto debito pubblico/pil, che dell’87,2% di fine 2011 è passato all’88,3%. I livelli più elevati si sono confermati in Grecia (132,4%), dove però è diminuito di 20 punti a causa principalmente dello scambio di titoli da parte dei creditori privati coinvolti nel salvataggio internazionale di Atene, Italia (123,3%), in crescita di 3,2 punti, in Portogallo (111,7%) e Irlanda (108,5%). In particolare, il  debito italiano tocca un nuovo picco storico dal ’95 quando raggiunse il 120,9%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog