Cerca

Mercati

Nervosismo in borsa, spread a 520

Piazza Affari perde, titoli di Stato rendimenti al massimo

Nervosismo in borsa, spread a 520

Una mattinata ad alto tasso di nervosismo per i listini. Molte inversioni di rotta a Piazza Affari che nelle prime ore  di giovedì 26 luglio  ha azzerato i guadagni dopo che dal Centro studi di Confindustria è stato diffuso un segnale di sfiducia sulla possibilità di una ripresa economica entro la fine del 2012. Alle 12 circa, l'indice Mib-Fitse perdeva lo 0,40%. Per quanto riguarda lo spread, si è registrato unbrevissimo rialzo a 522 punti base ed è poi ritornato a 519.

Titoli di Stato  Oggi il Tesoro ha collocato interamente i 2,5   miliardi di Ctz offerti in asta. La domanda è stata pari a 4,4 mld, con un  rapporto di copertura di 1,78. Il rendimento sale di 15 punti base, al  4,86% (4,7% a giugno), livello massimo dalla nascita dell’euro e già toccato a novembre scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog