Cerca

Conti fuoriposto

Casini fa il portavoce di Monti:
"A settembre spending review-bis"

Il leader dell'Udc a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio: "In autunno nuovi tagli della spesa pubblica"

Casini fa il portavoce di Monti:
"A settembre spending review-bis"

Spending review parte seconda:  a settembre partirà un piano di abbattimento del debito pubblico al quale sta già lavorando il governo. Lo ha riferito il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini al termine dell’incontro avuto questa mattina a Palazzo Chigi con il presidente del Consiglio Mario Monti.  Per il quale il governo sta già lavorando a una seconda parte della spending review da far partire in autunno e che proseguirà fino a dicembre: "Ci saranno delle misure molto articolate a settembre, ottobre, novembre e dicembre. Poi ci si avvicinerà alle elezioni...". Il taglio della spesa pubblica, ha precisato Casini, avverrà "su cifre realistiche".

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • texano

    09 Agosto 2012 - 17:05

    Figura squallida, ruffiano di prima categoria, "decide" dopo le elezioni e vuole avere "Le mani libere" per agganciarsi al treno migliore, per la sua POLTRO-POLITICA. Monti sta rovinando l'Italia distruggendo l'economia nazionale: circa 35 medie e piccole azzinde chiudono tutti i giorni. E noi vediamo tutti i giorni i ripetuti orgasmi nel volto di Casini. Che squallore.

    Report

    Rispondi

  • OIGRESINOR

    08 Agosto 2012 - 19:07

    dei tecno-burocrati... E' il suo mestiere

    Report

    Rispondi

  • OIGRESINOR

    08 Agosto 2012 - 19:07

    dei tecno-burocrati... E' il suo mestiere

    Report

    Rispondi

  • 1581935

    08 Agosto 2012 - 15:03

    Sono 30 anni che questo individuo si fa mantenere dagli Italiani onesti, quelli che pagano le tasse, un residuo di de mita e Forlani. Ora spalleggia monti per restare ancora a galla e vorrebbe che gli Italiani lo votassero senza presentare programmi per poi decidere con chi buttarsi, come ha sempre fatto.Lui, fini, bersani.rutelli e i vari compagni di merende hanno portato l'Italia allo sfascio ed ora si propongono come leader, UN BEL CORAGGIO E FACCIE DI BRONZO!!!!.Cari signori gli Italiani, per fortuna non sono scemi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog