Cerca

Crisi, perde i colpi anche l'Iva

Persi 2,4 miliardi di euro

1
Crisi, perde i colpi anche l'Iva
Nei primi tre mesi del 2009 l'Iva, l'imposta sul valore aggiunto, ha lasciato sul terreno 2,4 miliardi di euro, segnando un calo del 10,6%. L'Iva derivante dalla tassazione sulle importazione registra un calo di oltre il 33%. «Il risultato è evidentemente il riflesso del contesto economico», spiega il Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia nel bollettino delle Entrate tributarie erariali.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • uycas

    11 Maggio 2009 - 15:03

    allora Tremonti e Berlusconi hanno raccontato balle o non sanno fare i conti! non andava bene ed era tutto sotto controllo? non mi sembrano proprio noccioline, vuol dire che mancheranno altri soldi per finanziare la CIG, i terremotati e la gestione ordinaria, quindi aumenterà l'indebitamento ed il rapporto deficit pil crescerà. Dirci la verità non sarebbe meglio e chiedere a tutti un pò di sacrifici?

    Report

    Rispondi

media