Cerca

Btp contro bund

Lo spread sotto quota 300
Non accadeva da otto mesi

Il calo dopo che l’agenzia del debito greco ha ufficialmente lanciato il buyback sui bond governativi in mano ai creditori privati
Lo spread sotto quota 300
Non accadeva da otto mesi

Non accadeva dallo scorso mese di marzo, cioè da otto mesi: questa mattina lo spread tra Btp italiani e bund tedeschi è sceso sotto quota 300, per l'esattezza a 292 punti base. Il differenziale aveva aperto la giornata borsistica a quota 315, in media coi livelli delle ultime settimane, per poi calare progressivamente a 310, 305, 302, punti base e quindi sforare la quota simbolica dei 300. La discesa è avvenuta dopo che l’agenzia del debito greco ha ufficialmente lanciato il buyback sui bond governativi in mano ai creditori privati. Ma qualche far particolarmente sfegatato di Bersani o qualche durissimo censore di Monti potrebbe dire (riferendosi al risultato delle primarie) che persino il segretario Pd è meglio del premier. Il quale premier ha parlato di spread oggi nel corso del vertice italo-francese a Lione, spiegando che il suo obiettivo è vicino: "Il mio obiettivo è arrivare al dimezzamento dello spread rispetto al valore che c'era "all’inizio del mio mandato", ha sottolineato il Prof, ovvero raggiungere "un livello di spread di 287 punti base, la metà dei 574 con i quali il nostro percorso è iniziato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    04 Dicembre 2012 - 16:04

    fino al 18 luglio 2011 lo spread non superava i 300 punti- Se Lei è di memoria corta consulti qualche documento ufficiale in merito- Non si presenti a tutti i costo come un salvatore ha distrutto l'economia reale di un paese e per questo, non fosse altro che per dignità, dovrebbe andarsene o quanto meno stare zitto.

    Report

    Rispondi

  • TheUndertaker

    04 Dicembre 2012 - 15:03

    Vo a cantarvi la riunione – di una grande associazione – una congrega un po’ strana – l’Accademia dei Banana – Numerose le iscrizioni – dopo dure selezioni – un orale ed uno scritto – per entrarci di diritto – Furon soci fondatori – quattro noti gran signori – Ciannosecco, SottoZero – Unghia ed Incazzatonero – Il giurista è già arrivato – così Unghia ed Incazzato – giunge Zero, un tipo strano – che lo tiene sempre in mano – e saluta ilare e lieto – ammollandogli un gran peto – entra Stronzy, il mignottone – le si appresti il cadregone – ove possa posar, piano – il suo enorme deretano – Segue Olindo, il ragioniere – che le tiene il dare e avere – sempre porta sul groppone – l’immancabil copertone – per scaldare la sua Rosa – nella notte tenebrosa

    Report

    Rispondi

  • TheUndertaker

    04 Dicembre 2012 - 15:03

    Giunge poi alla spicciolata – tutta quanta la brigata – si dia inizio immantinente – tuona Cianno il Presidente – gran giurista colto e acuto – che ha stilato lo statuto – Qui ci serve un letterato – nella lingua assai versato – un provetto scritturale – che ci butti giù il verbale – io propongo che, perbacco – sia Domenico LoSacco – Approvata la mozione – gli sia dato un matitone – che si adatti come guanti – alle mani sue giganti – Primo punto all’attenzione – dell’insolita riunione – è la morte al congiuntivo – come vuole il direttivo – Sia chiamata la stronzona – coscia corta e assai chiappona – lei che al classico ha studiato – e il latino ha frequentato – darà tosto il suo parere –consultato il ragioniere – Poiché questo “modo” antico – molto amato è dal nemico – il becchin seppellitore – dei banana a tutte l’ore – sia bandito, poffarbacco – per la gioia del LoSacco.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    04 Dicembre 2012 - 08:08

    Ha un darsi da fare Monti a far calare lo spread.Non appena Bersani andrà al governo ,magari con dentro Vendola, lo spread schizzerà di nuovo oltre 500 e buonanotte....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog