Cerca

L'accordo

Ecofin, sì alla vigilanza bancaria: trovato l'accordo

Dopo 17 ore di discussione raggiunta un'intesa all'Ecofin. Entusiasta la Merkel: "Accordo di valore inestimabile. La Germania ha raggiunto i suoi obiettivi"

Bce

Bce

Tra un anno e sei mesi la Banca centrale europea sorveglierà le banche dei Paesi dell'Eurozona: sull'altare della stabilità monetaria viene sacrificata un'altra porzione di sovranità nazionale. L'accordo è stato raggiunto nel cuore della notte tra mercoledì e giovedì a Bruxelles, dove all'Ecofin, i ministri delle Finanze dei 27 paesi membri dell'Unione Europea, hanno trovato un compromesso dopo una maratona di ben 17 ore.

Esulta la Merkel - Il commissario Ue per il Mercato interno, Michel Barnier, ha esultato: "Pezzo dopo pezzo, mattone dopo mattone, l'unione bancaria verrà costruita a partire da questo primo passo fondamentale di oggi". Entusiasta anche Angela Merkel, che getta la maschera: "E' un accordo di importanza decisiva, anche se l'importanza dell'intesa non si può pienamente valutare. Noi - ha spiegato - comunque siamo riusciti ad assicurare gli interessi della Germania".

Sovranità, addio - A lato pratico, la supervisione inizierà già a marzo, ma per entrare a regime saranno necessari dodici mesi. Sotto il controllo stringente dell'istituto centrale di Francoforte ci finiscono le banche che possiedono oltre 30 miliardi di asset, oltre a quelle che rappresentano il 20% del Pil delle rispettive economie nazionali, nonchè qualsiasi altro istituto che la Bce ritenga "opportuno". L'Eurotower, tra le altre cose, potrà anche ritirare le lincenze bancarie o sanzionare gli istituti che non sottostanno alle regole.

Verso l'unione bancaria - Il passo mosso a Francoforte va in una duplice direzione: ci si avvicina sia all'unione economia sia a quella bancaria nel Vecchio Continente. Si tratta di un passaggio decisivo per il trasferimento di parte dei poteri e dell'autorità dei governi nazionali alle autorità continentali. Inoltre, l'intesa, permetteraà al fondo si salvataggio comune di intervenire direttamente nel caso in cui gli istituti europei versassero in difficoltà economiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rexrixray

    13 Dicembre 2012 - 19:07

    Ridiamo prima che poi urleremo di dolore da inchiappettamento totale! :...............(

    Report

    Rispondi

  • sempre-CDX

    13 Dicembre 2012 - 15:03

    non mi fido degli italiani preferisco la sovranità europea ------------------- allora preparati ad allargare ulteriormente il diametro del .....................

    Report

    Rispondi

  • ubik

    13 Dicembre 2012 - 14:02

    non mi fido degli italiani preferisco la sovranità europea

    Report

    Rispondi

  • sempre-CDX

    13 Dicembre 2012 - 13:01

    non sono state toccate le sue Landesbank.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog