Cerca

I nostri soldi

L'ultimo scherzo della Fornero:
6 milioni di pensioni azzoppate

Anche nel 2013 il blocco delle rivalutazioni voluto dalla riforma di Elsa. Costerà in media 1.135 euro a pensionato

L'ultimo scherzo della Fornero:
6 milioni di pensioni azzoppate

 

Festeggiate Capodanno, e che sia un anno migliore quello che si affaccia. Certo non per 6 milioni di pensionati, e per qualche altro milioncino di professionisti, che si arrabattano con consulenze e collaborazioni. Un popolo di italiani bistrattati, tartassati e pure beffati. Già non se la passavano benissimo, ma riescono (o meglio: riuscivano) a far quadrare i conti applicando a casa, come nello studio professionale, una vera e rigorosa  spending review. Dal 1 gennaio andrà anche peggio. Le pensioni sarebbero dovute aumentare del 3% per essere adeguate al costo della vita: e in effetti una pensione minima passerà da 481 euro a 495,43 mentre una da 1.000 euro arriverà a quota 1.025 euro

Ma c’è un ma: gli aumenti  non varranno per la totalità dei pensionati, visto che nel 2013 sarà ancora in vigore il blocco della rivalutazione annuale introdotto con la riforma Fornero e valido per le pensioni tre volte superiori alla soglia minima. Sei milioni di pensionati vedranno così congelata la propria pensione per il secondo anno di fila. Il blocco dell’adeguamento al costo della vita riguarda soprattutto pensionati che hanno un reddito mensile di 1.217 euro netti (1.486 euro lordi). «Un pensionato che si trova in questa fascia», fa di conto la Spi Cgil, «ha già perso 363 euro nel 2012 e ne perderà 776 nel 2013. Un pensionato con un reddito mensile di 1.576 euro netti (2.000 lordi) invece nel 2012 ha perso 478 euro e nel 2013 ne perderà 1.020. La mancata rivalutazione della pensione si somma infatti a quella dell’anno precedente.

Leggi l'articolo integrale di Claudio Antonelli su Libero in edicola oggi 29 dicembre

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Tobyyy

    18 Luglio 2013 - 16:04

    Prego il buon Dio di non incontrare questa aringa affacciata per non compromettermi, ma spero tanto che esista l'inferno, affinché arrostisca nel fuoco eterno....!

    Report

    Rispondi

  • ketaon_01

    03 Gennaio 2013 - 08:08

    Vaffanculo Stronza di merda incapace

    Report

    Rispondi

  • kirone27

    02 Gennaio 2013 - 12:12

    da ricordare : le pensioni non sono state azzoppate dalla Fornero , rileggetevi gli articoli 18 e 16 del decreto legislativo n.89 del 2011 Tremonti regnante ! e poi votate nel governo Monti anche dal PDL.

    Report

    Rispondi

  • FabriD

    01 Gennaio 2013 - 23:11

    In peggio ....non sapendo che pesci prendere .... e fregandosene !!!! Speriamo ce ne siano altre menti così sopraffine ... almeno magari noi non si arriva vivi manco al 2014 ... tanto per dar ragione ai Maya !!!! Che sapessero del governo Monti ????? Per quanta sfiga !!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog