Cerca

Misura legale

I giudici tedeschi stangano Angela: sì al fondo salva-stati

La corte suprema di Karlsruhe respinge i ricorsi contro il meccanismo di stabilità voluto da Draghi

7
I giudici tedeschi stangano Angela: sì al fondo salva-stati

La Corte costituzionale tedesca (con sede a Karlsruhe) ha rigettato i diversi ricorsi presentati contro il fondo salva-stati Esm (Meccanismo europeo di stabilità), sostenuto invece da diversi governi europei e in primis dal governatore della banca centrale europea, Mario Draghi. "I ricorsi sono in parte illegali e per la restante parte infondati", ha spiegato il presidente della Corte, Andreas Vosskuhle, commentando il verdetto. I ricorsi erano stati presentati, tra gli altri , dal deputato della Csu Peter Gauweiler , dai deputati della Linke (la Sinistra) e da circa 37 mila cittadini privati riuniti nella piattaforma "Più democrazia". Secondo i ricorrenti i fondi di salvataggio e il Fiscal Compact avrebbero violato le competenze del Parlamento tedesco. Nella sentenza preliminare del settembre 2012 la suprema corte tedesca aveva fissato a 190 miliardi il tetto del contributo della Germania.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fonty

    fonty

    18 Marzo 2014 - 16:04

    Ma la smorfia che fa la faccia della "culona" sarà appena appresa la notizia della sentenza corte ?

    Report

    Rispondi

  • er sola

    18 Marzo 2014 - 13:01

    I wurstell. Ci voleva del fegato ma, qualcuno lo ha preso anche a Ischia.

    Report

    Rispondi

  • filder

    18 Marzo 2014 - 12:12

    Deutschland..Deutschland uiber alles

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media