Cerca

La beffa

"Mancano i soldi per il bonus". Bankitalia: rischio patrimoniale

"Mancano i soldi per il bonus". Bankitalia: rischio patrimoniale

Non ci gira intorno, l’alto funzionario della Banca d’Italia. Il Documento di economia e finanza del governo di Matteo Renzi, dice Luigi Federico Signorini, non sta in piedi: le coperture sono aleatorie e il rischio che l’esecutivo debba ricorrere ad altre tasse nel 2015 è enorme. Il registro del vicedirettore generale di via Nazionale è quello tecnico, ovviamente. La sostanza del suo discorso però è chiara: il Def è un libro dei sogni, che poi non è nemmeno una novità clamorosa. Vuol dire che nonostante gli annunci, l’ex sindaco di Firenze ha seguito la prassi. Sta di fatto che Signorini ha smontato pezzo per pezzo il primo Documento di economia e finanza firmato da Renzi (e dal ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan). «Nel 2015 - si legge nel testo di via Nazionale illustrato ieri in Parlamento - i risparmi di spesa indicati come valore massimo ottenibile dalla spending review non sarebbero sufficienti a conseguire gli obiettivi programmatici». (...)



Continua a leggere l'approfondimento di Francesco De Dominicis su Libero in edicola oggi mercoledì 16 aprile

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vilampu

    18 Maggio 2014 - 13:01

    dietro a Renzi i vecchi compagni..Renzi dovrebbe fondare un nuovo partito se vuole stare a galla....meno male che PASSERA ci sta pensando,,forse doveva pensarci prima..meglio tardi che mai sarà la disperazione a dagli successo.. purchè ce la faccia--VIKTOR

    Report

    Rispondi

  • encol

    30 Aprile 2014 - 08:08

    Evidentemente i SOLDI sono inversamente proporzionali alle FANFARONATE. Renzi se stai zitto risparmi i tuoi polmoni e ci gratifichi dalle scemenze quotidiane.

    Report

    Rispondi

  • luiss_sm

    16 Aprile 2014 - 10:10

    Nel 2013 ci sono voluti mesi per trovare 2 miliardi per l'abolizione definitiva dell'IMU E SAPPIAMO COME è ANDATA FINIRE. Ora i 10 miliardi per il bonus di 80 euro non si trovano da nessuna parte: Come faranno a trovare i 50 miliardi e passa nel 2015 per rispettare il fiscal compact? Fate attenzione al portafogli, ci rapineranno!!!

    Report

    Rispondi

blog